ll cuore di Playnet sono le web farm situate nella propria sede di Sesto Fiorentino (FI) in un'area industriale logisticamente strategica, a meno di 1Km dal casello Firenze Nord dell'autostrada A1.

L'attuale infrastruttura è in termini di ridondanza, connettività, affidabilità e performance frutto delle competenze ed esperienze derivanti dallo sviluppo e gestione del primo datacenter realizzato per il progetto TIX (Tuscany Internet eXchange).

Il datacenter è stato progettato per rispondere alle crescenti richieste della clientela:

  • sistema antintrusione e controllo degli accessi tramite identificazione
  • pareti ignifughe e sistema antincendio a gas inerte
  • backup per l'energia elettrica a 2 livelli in cascata, con generatore diesel da 1000 KVA per 24 ore, 2 gruppi di continuità da 160 KVA a protezione generale*
  • raffreddamento perimetrale under floor e combinato in rack, per mantenere un temperatura controllata tra 18° e 20°
  • pavimento flottante per facilitare il cablaggio tra rack e backbone
  • I servizi di Cloud Computing e di datacenter Housing sono forniti tramite hardware dei maggiori brand sul mercato (CISCO, EMC, DELL, HP…)

*l'impianto garantisce, in caso di black out della rete elettrica, una completa autonomia operativa grazie ad un gruppo generatore diesel. Il passaggio da energia normale a energia di emergenza è automatico e il tempo totale di commutazione è di circa 60 secondi. La presenza di gruppi di continuità e la possibilità di rifornire di gasolio il generatore in funzione garantisce autonomia illimitata.

L'accesso all'edificio avviene previa identificazione e registrazione presso la nostra reception; l'ingresso alle sale del datacenter viene effettuato tramite codice di riconoscimento personale ed i clienti possono essere accompagnati all'interno unicamente dal personale Playnet.
Noi ci occupiamo di voi, ma non vi ostacoliamo: le nostre procedure vi assicurano un accesso veloce alle vostre attrezzature, ogni qualvolta voi lo desideriate. Le operazioni di trasporto ed installazione dell'hardware sono facilitate tramite una rampa di carico con accesso diretto al datacenter.